[RassegnaStampa] offline | Arte Forte | 2011 | Giordano Pini

 

Arte Forte- Fiera d’Arte Moderna e Contemporanea – Estate 2011 – pag. 162

29-30-31 Luglio – 1 Agosto – Palasport Forte dei Marmi

Giordano Pini – UN ARTISTA A TUTTO TONDO 

di Chiara Innocenti

Giordano Pini è un orafo-scultore ma sarebbe meglio definirlo un artista a tutto tondo in quanto si cimenta nella realizzazione di opere e materiali sempre diversi e nuovi, le sue opere sono una sintesi di arte moderna e contemporanea cioè l’unione tra arte figurativa e concettuale.

Ad una prima osservazione si rimane estasiati e attratti dalla bellezza delle sue opere, dalla varietà delle tecniche e dei materiali utilizzati, per questo la sua arte può essere considerata arte moderna; la sua bellezza oggettiva è indiscutibile ma allo stesso tempo è arte contemporanea perchè cela significati diversi tra loro e molto profondi.
Una costante dell’artista è l’energia in movimento, la fluidità del tutto che si ritrova nelle sue opere, egli risente del pensiero orientale e cerca costantemente di recuperare il rapporto con la natura, con l’origine del mondo e la nascita della vita.

Particolare attenzione ha dedicato all’analisi dell’uomo, alla sua ingenuità di rincorrere il progresso e di guardare al futuro: l’uomo si affanna nel cercare una verità che in realtà è dentro di lui, pensa ingenuamente di essere superiore e al di fuori del tutto e non si rende conto di farne parte ed esserne protagonista.

Ha esposto in mostre personali e collettive in Italia come a Pistoia, Udine, Firenze, Massa, Milano, Pescia, Montecatini Terme, Finale Ligure, Querceto (Pisa), S.Gimignano (Siena): ma anche all’estero come a Bruxelles e a Parigi.

Attualmente alcune delle sue opere sono esposte nella Galleria Turelli, all’interno delle Terme Tettuccio di Montecatini Terme e nello studio del pittore Domenico Monteforte a Forte dei Marmi.
Degne di nota sono le opere Onda infranta e Diversità con lo stesso destino, presenti nella collezione del Gioiello Contemporaneo presso il Museo degli Argenti di palazzo Pitti a Firenze.

Il pianeta musicante, in acciaio inox e ottone dorato, è stato donato dall’artista al Museo Marino Marini di Pistoia, nel bookshop del quale è possibile acquistareciondoli che Pini ha realizzato ispirandosi al cavallo, uno dei temi preferiti di Marino.
Altre sue opere sono in vendita nel bookshop della Galleria dell’Accademia di Firenze. In alcune opere come anelli, collane, ciondoli ma anche oggetti di arredo sono presenti due costanti: la superficie increspata che rimanda alla teoria del Big Ben e alla nascita della Terra e la luna, anch’essa rimanda al tema della nascita, alla successione del giorno e della notte e all’influenza che la luna ha su di noi.

Pini, a differenza di altri artisti, vive a pieno la società del suo tempo e ha realizzato anche opere d’arte che diventano oggetti d’uso quotidiano con la differenza che non sono prodotti in serie ma unici e irripetibili nel loro genere.

Giordano Pini per Centro Diamanti – Via Pagliucola, 115 – Pistoia – tel. +39 0573 30 84 74

 

 

 

 

 

[RassegnaStampa] online | collezionitoscane.info | Giordano Pini Sculture da Indossare by CentroDiamanti

ARTEX | www.collezionitoscane.info

Giordano Pini Sculture da Indossare by CentroDiamanti

Artigianato Artistico, Oro, Interior Design Accessori Moda Sculture

Artistic Handicraft, Gold, Interior Design, Fashion Accessories, Sculptures

 

Artex | collezionitoscane.info | Giordano Pini – Centrodiamanti

Fatemi sapere cosa ne pensate direttamente sulla  > pagina  Facebook di Giordano Pini Sculture da Indossare < 

 

[Opera] Scultura | Pianeta Musicante dedicato a Marina | 2006

 

Pianeta Musicante dedicato a Marina

2006 | 18 ø x 25 cm | Ottone dorato, acciaio inox.

Scultura donata dall’artista al museo Marino Marini di Pistoia.

L’idea di Pini è sviluppare parte di un pentagramma musicale ideato da Strawinsky nel Settembre del 1948, per la moglie del Marini, Marina (Mercedes Marini, si era cambiata il nome per amore del Marito).

Le note si diffondono nella sfera “mondo”, divulgandosi e donando musicalità. Questa scultura sembra muoversi realmente, grazie al gioco a spirale che l’artista ha dato al pentagramma dove si sviluppano e si appoggiano le note, che toccano lievemente il mondo musicale e si propagano nell’immenso spazio del suono.

 

 

© Fotografia & Design: mixinart.it

 

 

 

 

 

[Opera] Quadro da Indossare | 2005

 

 

Quadro da indossare – Gioielli per Pomona

Opera presentata alla mostra “La passione per l’arte e la poetica di Marino” al museo Marino Marini di Pistoia.

Quest’opera densa di simboli che si rifanno a Kandinskij, con l’uso dei colori primari rappresentati geometricamente, si fonde con una realtà semplice, data dal legno più tenue, e dal movimento.

 

I gioielli incastonati nella scultura, opere di un grande pregio artistico sono facilmente identificabili e formano un tutt’uno con la composizione.

© Fotografia & Design: mixinart.it

 

 

 

 

[Opera] Collezione Ciottoli | 2003

 

Anelli Collezione Ciottoli

2003 | dim. varie | Argento, diaspri

 

Questa collezione, eseguita con la tecnica della cera persa è ispirata al collezionista Ginori, che amava andare in giro, lungo i fossi toscani, dove raccoglieva, piccole pietre, dalle forme più disparate. Queste pietre, quasi sempre diaspri (raccolte nel territorio livornese; ricco di minerali) venivano applicate alle ceramiche della sua fabbrica.

Barbara Magazzini

Proveniamo dalla Madre Terra
Noi pietre senza parvenza alcuna
Ma riserbiamo in noi stesse
Tesori
Che l’artista solo
Sa magnificare
Per sedurti con magia
Di forme e di colori
Che ognuna
Libera e generosa
Offre
Totale ed irripetibile

Valerio poli

 

 

Fatemi sapere cosa ne pensate direttamente sulla  > pagina  Facebook di Giordano Pini Sculture da Indossare < 

 

 

© Fotografia & Design: mixinart.it

 

 

 

 

 

[RassegnaStampa] offline | L’Orafo Italiano | 200104 | Giordano Pini

 

l’Orafo Italiano – Anno 2001 – Mese Aprile – pag. 104

Giordano Pini – Bracciale Africa

Orafo Scultore di Pistoia. Pini propone questo bracciale rigido realizzato in un solo esemplare. In oro giallo a 18 carati, reca incastonati un turchese, rubini, acquemarine e peridoti.

A golden-sculptur based in Pistoia. Pini has made this rigid bracelet as a one-all piece in 18k yellow gold, it contains a turquoise, rubies, aquamarine and peridotes.

 

 

 

 

 

[RassegnaStampa] offline | L’Orafo Italiano | 200002 | Giordano Pini

 

l’Orafo Italiano – Anno 2000 – Mese Febbraio – pag. 113

Giordano Pini

“La Storia continua nel terzo millennio”; scultura in argento in edizione numerata di Giordano Pini, che realizza microsculture in esclusiva per il Centro Diamanti di Pistoia.

 

 “History continues – in the third millennium”; numbered edition silver sculpture by Giordano Pini, who creates exclusive microsculptures at the Diamonds Centre of Pistoia.

 

 

 

 

[RassegnaStampa] offline | L’Orafo Italiano | 199907-08 | Centro Diamanti pistoia

 

l’Orafo Italiano – Anno 1999 – Mese Luglio/Agosto – pag. 123

Giordano Pini per Centro Diamanti Pistoia

Bracciale in argento 925 e oro 18ct. ispirato all’arte egizia – inspired by Egyptian art in sterling silver and 18ct gold

 

 

 

 

[Opera] Scultura | Terzo Millennio | 1999

 

Terzo Millennio

1999 | 69 x 66 x 05 cm | Legno ed alluminio

 

Si libra nell’aria la Speranza
Che, come un aquilone
Di noi tutti bambini,
Porterà nel terzo millennio
Sogni e promesse attaccate ad un filo
Cordone della vita

Valerio Poli

La capacità di riassumere e di far vedere la realtà dell’attimo presente e il lento trasformarsi del futuro si esemplifica nell’opera “La Storia continua nel terzo millennio”.

Un simbolico aquilone che si libra nel cielo (il futuro), legato ad un filo, al quale si aggrappano due piccole manine di bambini (come modelli ha usato il calco delle mani dei figli, Helen e Walter).

L’artista vuole portare nel nuovo millennio “i sogni e le promesse, come una speranza a cui attaccarsi al cordone della vita”.

 

Le micro-sculture in argento sono state realizzate in serie limitata a 100 esemplari – COINART FIRENZE

 

© Fotografia & Design: mixinart.it

 

 

 

 

 

[RassegnaStampa] offline | L’Orafo Italiano | 199904 | Centro Diamanti pistoia

 

l’Orafo Italiano – Anno 1999 – Mese Aprile – pag. 112 e 113

Giordano Pini per Centro Diamanti Pistoia

All’interno dello SPECIALE ” Gli Sposi New Age” : 

Ciondolo in oro bianco, brillanti e perla giapponese (9 mm)